Chi siamo / Atto costituitivo   Il tuo aiuto  
         
 
    Atto costitutivo
Chi siamo
Gli impegni
Lo statuto
Atto costitutivo
Gallerie foto
L'Abbecedario
 
 
 
 
 
   
 
Art. 1 I signori: Giuseppina Battain, nata a...; Luca Alberti, nato...; in qualità di soci fondatori che prestano la loro opera a titolo personale, volontario e gratuito, dichiarano di costituire, come col presente Atto costituiscono, un'associazione di volontariato denominata "A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo". L'Associazione è costituita a tempo indeterminato.

Art. 2 L'Associazione ha sede in Trieste, presso la Struttura Complessa di Chirurgia Pediatrica del Burlo, Via dell'Istria 65/1.

Art. 3 L'"A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo" è organizzazione estranea ad ogni attività partitico-politica, religiosa e razziale, senza scopi di lucro né discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione, intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale ed è fondata sulla partecipazione attiva e volontaria dei suoi aderenti. Essa opera nel territorio della Repubblica Italiana. I contenuti e la struttura dell'Associazione sono democratici, basati su principi solidaristici e consentono l'effettiva partecipazione degli aderenti alla vita ed all'attività dell'Associazione. L'Associazione si ispira ai principi della Legge 266/91, in particolare a quanto previsto dall'

Art. 3, comma 3; essa si adegua ed adempie alle previsioni normative della l.r. n. 12/95.

Art. 4 L'"A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo" opera in maniera specifica con prestazioni di volontariato attivo e diretto, con le seguenti finalità: favorire la ricerca e gli studi originali nel campo della Chirurgia Pediatrica concedendo borse di studio, a Medici laureati in Medicina e Chirurgia, afferenti alla Struttura Complessa della Chirurgia Pediatrica del Burlo; promuovere la crescita professionale del personale medico e paramedico della Chirurgia Pediatrica mediante attività di aggiornamento scientifico, conferenze, corsi, convegni e pubblicazioni scientifiche; svolgere attività di informazione e sensibilizzazione dell'opinione pubblica ai problemi etico, medico, sociali, delle patologie chirurgiche malformative, traumatiche, oncologiche, e croniche dell'età pediatrica; sostenere l'assistenza psicologica, con istituzione di una borsa di studio per un Laureato in Psicologia, dedito al supporto di genitori di nascituri portatori di malformazioni chirurgiche, pazienti chirurgici e loro genitori per i quali se ne ravvisi la necessità; Promuovere la raccolta di fondi necessari per il conseguimento degli scopi dell'Associazione acquisizione di attrezzature mediche e chirurgiche destinate a migliorare la qualità di assistenza e di terapia pazienti; adeguamento dei locali della Chirurgia Pediatrica e del Day Hospital ad una migliore accoglienza e degenza dei pazienti stessi; incentivare iniziative volte al sostegno sociale del bambino chirurgico, promuovendo ogni iniziativa che coinvolga i Servizi Sociali, la Scuola, le Associazioni di Volontariato al fine di salvaguardare i diritti dei bambini dimessi dalla struttura ospedaliera e garantire loro una adeguata assistenza domiciliare, scolastica, ed ottimizzare l'inserimento sociale; favorire i contatti tra i genitori dei pazienti e tra genitori e personale medico curante della Chirurgia Pediatrica, anche tramite l'istituzione di un sito internet; supportare economicamente, o con acquisizione di beni materiali, i bambini afferenti alla Struttura con gravi ed accertate situazioni di indigenza economico- sociale tali da compromettere la presa in carico terapeutica, il proseguio della cura chirurgica ed il buon esisto di questa.

Art. 5 L'Associazione è retta dallo Statuto che si allega al presente Atto sub lettera A), e ne forma parte integrante e sostanziale.

Art. 6 In deroga alle norme statutarie il Consiglio Direttivo, per il primo mandato, e comunque sino all'approvazione del bilancio al 31/12/2005 viene così costituito: ALBERTI Luca, con funzione di Presidente BATTAIN Giuseppina, con funzione di Vice-presidente e Segretario tesoriere.

Art. 7 Gli esercizi sociali si chiudono al 31 dicembre di ogni anno. Il primo esercizio si chiude il 31 Dicembre 2005.

Art. 8 La quota di iscrizione degli associati che entreranno a fare parte della associazione durante il primo anno viene determinata in ? 50,00 (euro cinquanta virgola zero zero).

Art. 9 Il Presidente viene autorizzato ad effettuare tutte le pratiche richieste per l'iscrizione al Registro Regionale del Volontariato, nonché ad apportare allo statuto qui allegato quelle modifiche che dovessero rendersi necessarie.

Art. 10 Le spese del presente, sua registrazione, annesse e dipendenti sono a carico dell'Associazione. Conegliano, 8 febbraio 2005 I soci fondatori ALBERTI Luca BATTAIN Giuseppina
   
    Registro Regionale
     
   

La nostra associazione è iscritta regolarmente al Registro generale delle organizzazioni di volontariato.

Potete scarica a questo link il PDF della delibera.

     
  Top Pagina    
 
 
 
 
 
 
         
  Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo - onlus - Cod. Fiscale 01084150323   Credit: Altamira / Agora Web